IL ROTARY NELLE COMUNITA’- PRIMO INCONTRO DISTRETTUALE SUI GRUPPI ROTARIANI DI COMUNITA’

A Nola, nella prestigiosa cornice della “Villa Minieri” il 22 Aprile, si è tenuto il 1° Evento Distrettuale sui Rotary Community Corps (RCC).

Accolti dal Rotary Nola Pomigliano d’Arco, presieduto da Giuseppe Fontanarosa, sotto la direzione del delegato distrettuale RCC e presidente del Rotary Club Procida, Giuseppe Nardini ne hanno discusso

il Governatore del Distretto Rotary 2101, Costantino Astarita, i Past Governor Michelangelo Ambrosio, Giancarlo Spezie, Salvatore Iovieno, Massimo Franco, il Governatore eletto Alessandro Castagnaro, il Governatore nominato Ugo Oliviero, i referenti degli RCC Sonia Bruno (Avellino Est), Luigi Grassia (Aversa), Maria Cristina Donnarumma (Benevento), Rosa Maglione (Napoli Est), Paolo Parrinello (Napoli Castel Sant’Elmo), Paola Sergio (Napoli Posillipo).

I Gruppi Community Rotary raggruppano non-Rotariani che condividono le aree di intervento del Rotary International.

Gli RCC pianificano e realizzano progetti nelle loro comunità sostenuti e sponsorizzati dai Rotary club c.d. padrini. Gli RCC aumentano l’impatto del Rotary ed espandono la loro portata mettendo al servizio delle comunità le conoscenze e i talenti attraverso progetti sostenibili.

L’evento distrettuale si è sviluppato in una prima fase di approfondimento sulle modalità operative di costituzione e sulla mission dei RCC. Sono state poi raccontate le esperienze oggi attive nel distretto e i progetti realizzati. È seguito, infine, un momento di confronto tra i rappresentanti dei Rotary Club presenti.

L’importanza dell’evento è stata testimoniata dal parterre de rois. Le più alte cariche rotariane del distretto hanno, infatti, risposto all’invito dei due presidenti Nardini e Fontanarosa.

Oltre ai Rotary Club Nola Pomigliano e Procida erano presenti i Rotary Club Avellino Est Centenario, Aversa Terra Normanna, Benevento, Napoli, Napoli Castel Sant’ Elmo, Napoli Est, Napoli Nord Est, Napoli Posillipo, Acerra Casalnuovo A.Montano, Afragola Frattamaggiore Porte di Napoli, Castellammare di Stabia, Ischia Isola Verde, Isola d’Ischia, Isola di Capri, Marigliano Adrianea, Ottaviano, Poggiomarino Vesuvio Est, Pompei, Pompei Villa dei Misteri, Pozzuoli, Salerno Est, Sant’Agata dè Goti, Sessa Aurunca, Sorrento, Torre Annunziata Oplonti, Valle Caudina, Valle Telesina, Vesuvio.

Il governatore Costantino Astarita, ha concluso l’evento distrettuale ribadendo il grande impatto sociale che ha un fare condiviso tra le associazioni presenti sul singoli territori.

L’articolo IL ROTARY NELLE COMUNITA’- PRIMO INCONTRO DISTRETTUALE SUI GRUPPI ROTARIANI DI COMUNITA’ proviene da ImpresInforma.