DI IORIO (FMPI CAMPANIA): IL MONDO DELLE PICCOLE IMPRESE E’ ALLO STREMO DELLE FORZE, I PANIFICATORI SONO ALLA CANNA DEL GAS! IL PANE SCHIZZERA’ AD OLTRE 4 EURO AL CHILO

“Il mondo delle Piccole Imprese è in ginocchio a causa del caro energia e dell’aumento dell’inflazione, esso non riesce a superare la grave crisi economica e di mercato perchè mancano i necessari interventi strutturali. In particolare, i panificatori della Campania sono allo stremo e saranno costretti ad aumentare il costo del pane ad oltre 4 euro al chilo”.

Nicola Di Iorio – segretario FMPI Campania

E’ quanto dichiarato dal Segretario Regionale della Campania della Federazione delle Piccole Imprese, Nicola Di Iorio, a conclusione di una riunione con un gruppo di piccoli imprenditori panificatori che hanno dato vita a FMPI/ Panificatori.

“Il pane – ha continuato Di Iorio – si fa ovviamente con la farina ed il grano sta aumentando sempre di più per colpa delle speculazioni internazionali e della guerra in Ucraina. Per impastare la farina e cuocere il pane servono impastatrici e forni alimentati dalla corrente elettrica e il costo delle bollette sta volando sempre più in alto. Molti panificatori sono costretti, purtroppo, a ricorrere all’usura indebitandosi sempre di più. La situazione è fortemente allarmante anche socialmente”.

Per Di Iorio “urge che il Governo e le Regioni istituiscano un fondo per appostare le necessarie risorse per calmierare il prezzo del pane e sostenere le imprese di produzione, bene alimentare assolutamente primario, indispensabile sulle nostre tavole”, ha concluso il Segretario di FMPI.

L’articolo DI IORIO (FMPI CAMPANIA): IL MONDO DELLE PICCOLE IMPRESE E’ ALLO STREMO DELLE FORZE, I PANIFICATORI SONO ALLA CANNA DEL GAS! IL PANE SCHIZZERA’ AD OLTRE 4 EURO AL CHILO proviene da ImpresInforma.